S.O.D. Nutrizione Clinica - AOU Careggi - Universita' degli Studi di Firenze
Nutrizione Clinica PDF Stampa

La S.O.D. Nutrizione Clinica è una Struttura Organizzativa Dipartimentale dell'Azienda Ospedaliero-Universitaria
Careggi, a direzione universitaria, afferente al Dipartimento Medico-Geriatrico.

La nutrizione clinica è un'area delle specialità mediche finalizzata al mantenimento, o al raggiungimento di
un'adeguato stato di nutrizione
attraverso vari tipi di intervento, preventivi o curativi. Lo stato di nutrizione è una
risultante di diversi fattori che risentono di varie componenti, da quelle endogene, cioè proprie dell'organismo,
a quelle esogene cioè esterne all'individuo.

Obiettivi della S.O.D. sono:

  • promuovere una corretta alimentazione e un adeguato stile di vita nella popolazione generale
  • contrastare il dilagare costante e continuo dell'epidemia dell'obesità
  • valutare il "rischio nutrizionale" sui pazienti afferenti all'AOU Careggi
  • ridurre il rischio di malnutrizione nei pazienti affetti da patologie
  • assicurare un corretto percorso di assistenza nutrizionale nei pazienti dimessi dall'AOU Careggi
  • fornire un'attività didattica-formativa aggiornata in campo nutrizionale
  • promuovere ed effettuare la ricerca avanzata nell'ambito della nutrizione e dei suoi diversi
    aspetti ad esso correlati


La S.O.D. è costituita da personale medico che presta attività assistenziale per un supporto nutrizionale
avanzato e moderno presso l’AOU Careggi con la collaborazione di diverse altre S.O.D. dell'AOU Careggi
e soprattutto con la condivisione tra diversi figure professionali di linee di indirizzo di
procedure e protocolli
operativi riguardanti l’individuazione del rischio nutrizionale, il trattamento di situazioni cliniche correlate a
problemi nutrizionali,
la prevenzione e il trattamento della malnutrizione in ospedale, l’applicazione della
nutrizione artificiale enterale e
parenterale in ospedale favorendo la continuità assistenziale nei casi di
proseguimento della terapia a domicilio o in altre
strutture sociosanitarie.




Leggi tutto...
 

Chi è online

 2 visitatori online